Come concludere amichevolmente una relazione d’affari

A volte diventa necessario porre fine a un rapporto d’affari. Non significa necessariamente che qualcosa non va nella persona come essere umano, ma può significare che entrambi siete diventati troppo grandi l’uno per l’altro.

Motivi per terminare una relazione con un cliente

1. Fanno richieste irragionevoli

Ricorda che ciò che è irragionevole per te è ragionevole per loro, quindi è meglio non confrontarsi con loro su questo comportamento, ma piuttosto cercare di porre dei limiti. Se provi a stabilire dei limiti e loro non te lo permettono, potrebbe essere il momento di porre fine alla relazione perché non sei adatto.

2. Continuano a cercare di farti ridurre le tariffe

Chiunque sia d’accordo su una tariffa, quindi continua a cercare di dissuaderti, non rispetta i tuoi affari. Potrebbero persino pensare a te come a un dipendente o a una responsabilità invece che a un partner nella loro attività. Se il problema della retribuzione si presenta spesso, potrebbe essere una buona idea andare avanti.

3. Pagano lentamente

Qualsiasi cliente che non pagherà in tempo in modo coerente è una responsabilità per la tua attività e il tuo flusso di cassa. Se hai un accordo per essere pagato in un certo modo, dovresti essere pagato. Dai un avvertimento al tuo cliente e imposta tre strike e sei fuori regola.

4. Non ascoltano

Quando un cliente ti assume come esperto nella tua nicchia ma non ascolterà nulla del tuo contributo, ma vuole comunque che tu sia responsabile del ROI, hai un problema serio che deve essere risolto. Se non riesci a risolverlo, lasciali andare.

5. Non rispondono

Se chiedi informazioni e non te le daranno mai o sei spesso in ritardo con le informazioni e influisce sul modo in cui svolgi i tuoi compiti, potrebbe essere meglio lasciare andare il cliente. La loro mancanza di risposta può rovinare il tuo programma e influenzare non solo il lavoro che fai per loro, ma anche il lavoro che fai per gli altri.

6. Sono irrispettosi

Quando senti che qualcuno ti manca di rispetto, chiedigli se sta dicendo quello che pensi stia dicendo in modo che possa chiarire. Se sono irrispettosi, è ora di separarsi.

I modi migliori per porre fine alla relazione con il cliente

1. Guarda il tuo contratto

Controlla il contratto per vedere quali sono le regole e i metodi per porre fine alla relazione e attieniti a quello.

2. Tienilo in relazione con gli affari

Anche se a volte porre fine a una relazione con un cliente sembra personale, è meglio se non diventi personale ma mantieni tutto sul lavoro.

3. Dare avviso

Nella maggior parte dei casi è meglio dare un preavviso in base al contratto. Di solito si tratta di un mese di preavviso. Ma, se la relazione è controversa, potresti provare a farla finita prima.

4. Rimborsa denaro

Se lavori su un acconto, assicurati di rimborsare qualsiasi parte del denaro che non hai ancora guadagnato. Anche se il tuo contratto dice che non offrirai rimborsi, è meglio farlo perché partirai con una nota più alta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *