Autori: il tuo libro è il tuo business

Inizia dove sei con quello che hai. L’avrai sentito centinaia di volte. Ma cosa significa? Hai pubblicato il libro e l’hai trovato su Amazon. Congratulazioni!

Ora cosa? Ora inizia il divertimento e la frenesia.

Spingi le persone a comprarlo. Condividi il link da Amazon. Fai giorni di “download gratuito” con l’eBook. Tu pubblichi annunci su Facebook. Tu blog su di esso. Tu mandi eblast. Diventi creativo e fai un booktrailer e alcuni blog tour. Scrivi un comunicato stampa. Ti presenti ai media. Ti prenoti sui podcast o gestisci un teleseminar o avvii podcast sull’argomento del libro.

Sperando che la gente compri il libro, parli del libro e poi faccia comprare il libro a più persone. Wow!

Le vendite di libri sono alle stelle – per almeno tre mesi. Allora sai cosa succede dopo circa 90 giorni?

Niente.

Sei esausto e stanco di spingere il tuo libro. Smetti di spingerlo e il tuo serbatoio di vendita. Tutto quel duro lavoro e ora sei fermo.

Ecco perché essere un autore non basta. Devi diventare un autoreimprenditore. Devi avere una strategia per trasformare il tuo libro in un business.

Tu sei l’esperto e l’autorità su qualunque argomento il tuo libro. Non dovresti limitarti a essere solo un venditore di un libro. Sei il CEO della tua attività di prodotti informativi.

Un autoreimprenditore crea corsi, libri di lavoro, audiolibri, corsi di studio a casa, serie di conferenze e persino prodotti “di marca” come magliette, diari, zaini o custodie per telefoni. Questo è ciò che chiamiamo “estensione della linea di prodotti”.

Pensa come un imprenditore, non come un autore. Certo, puoi andare a parlare e vendere libri in fondo alla stanza. Ma non stai sfruttando l’intero modello di business di ciò che è possibile con un libro.

  • Puoi tenere una conferenza o un convegno annuale sull’argomento del tuo libro.
  • Potresti creare un intero imbuto di vendita e lanciare lezioni video/audio per diversi livelli di apprendimento. Pensa a lanciare una serie per coloro che sono all’inizio, poi intermedi e infine avanzati.
  • Potresti istruire persone e consultarti con le aziende.
  • Potresti vendere il tuo libro in blocco alle organizzazioni.
  • Potresti diventare un portavoce pagato, un editorialista o un collaboratore regolare dell’organizzazione dei media come esperto.
  • Potresti ottenere sponsor e fornire loro contenuti per i loro blog.

Le opportunità sono infinite. Ci sono centinaia di prodotti o flussi di reddito che puoi estrarre dal tuo libro, ma devi pensare come un autore e imprenditore. Si tratta davvero di sfruttare le tue risorse, la tua esperienza e la tua esperienza aziendale per passare al livello successivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *