17 Pivot aziendali strategici da realizzare ai tempi del COVID-19

La tua lista di controllo degli elementi essenziali per il Coronavirus

Proprio così ci siamo svegliati in un mondo diverso! L’epidemia di coronavirus ha completamente cambiato le nostre vite e trasformato il modo in cui facciamo affari.

Per molti, questo può essere un momento incredibilmente spaventoso per essere un imprenditore.

Ti preoccupi della salute dei tuoi dipendenti e dell’azienda, delle bollette che continuano ad arrivare, del tuo reddito e degli obblighi familiari.

Ma piuttosto che lasciarsi sopraffare dalle preoccupazioni, i proprietari di piccole imprese intelligenti possono sfruttare questa opportunità per pianificare e prepararsi alla crescita e al successo futuri.

Ecco perché abbiamo creato una checklist per il COVID-19 per aiutarti a sfruttare al meglio questo periodo di incertezza:

1) Annunciare i cambiamenti nell’orario di lavoro.

Sei un’attività essenziale che rimane aperta? Potresti avere orari di lavoro più brevi per concedere più tempo per la pulizia o orari per anziani in cui i clienti ad alto rischio e anziani possono venire e fare acquisti in sicurezza con un minor numero di clienti.

Pubblica eventuali nuovi orari di lavoro nella parte anteriore della tua sede fisica e condividili sulla home page del tuo sito web.

Non dimenticare di aggiornare i tuoi orari anche sui tuoi profili sui social media e sulla tua scheda di Google Business in modo che tutti possano rimanere aggiornati.

2) Pivot per soddisfare le esigenze attuali dei tuoi clienti

Trova modi creativi per fare affari con i clienti che sono a casa in quarantena. Offri il ritiro o la consegna? Fai sapere ai clienti cosa stai facendo per accontentarli durante questa nuova, e si spera temporanea, normale.

Ad esempio, tra arresti e ordini di riparo, la maggior parte dei concessionari di auto ti consegnerà la tua nuova auto. Allo stesso modo, le aziende basate sui servizi possono orientare le loro offerte per soddisfare le esigenze dei clienti che restano a casa.

Un esempio è la pagina di destinazione che abbiamo progettato per Barbara Katnich, interior designer di Fresh Approach Desgins.

Riconosce che con tutto questo tempo a disposizione probabilmente sei pronto per un cambiamento di design. Quindi ti guida attraverso il processo di come può lavorare virtualmente con te mentre sei a casa.

Il vantaggio di una landing page è che è veloce, facile e ti consente di parlare alle esigenze specifiche dei clienti in questo momento senza dover riprogettare l’intero sito web.

3) Fornisci modi in cui i clienti possono ancora supportarti

Se gestisci un’attività basata sui servizi come un ristorante o un salone di bellezza e sei stato costretto a chiudere i battenti, potresti prendere in considerazione l’idea di offrire la vendita online di buoni regalo.

Incoraggia i tuoi clienti ad acquistare un certificato ora in modo che possano concedersi un trattamento e riscattarlo quando l’epidemia di virus è rallentata e il periodo di auto-quarantena è terminato.

Questo può aiutarti a mantenere le vendite, offrendo ai tuoi clienti qualcosa di divertente ed eccitante da aspettarsi.

4) Comunica con i tuoi clienti.

Le persone vogliono sapere se e come è cambiata la tua attività alla luce della pandemia. Assicurati che la loro salute e sicurezza siano la tua preoccupazione numero 1 e digli cosa stai facendo per garantire un’esperienza di acquisto sicura.

Spiega le eventuali precauzioni extra che stai prendendo per disinfettare e pulire e fagli sapere come stai promuovendo il distanziamento sociale come piccolo imprenditore.

5) Annuncia eventuali nuovi servizi che offri.

Che tu venda cibo o moda, offri il ritiro o la consegna? Più modi puoi accogliere i tuoi clienti durante questa nuova normalità, meglio per loro e meno perdite finanziarie che subirai.

Condividi le notizie sul tuo sito web e sui tuoi account di social media come ha fatto Lorie Brown. Ha visto un enorme bisogno di supportare infermieri e operatori sanitari durante questa crisi e ha creato il created Guida alla sopravvivenza al COVID-19.

Ci ha chiesto di aiutarla a creare una serie di interviste multi-ospite che offre video giornalieri agli abbonati, il tutto gratuitamente.

6) Elimina le informazioni obsolete e i collegamenti interrotti.

È il momento perfetto per fare un passo indietro e dare una lunga occhiata al tuo sito web.

Ci sono errori di battitura? Un membro del team presente nella pagina Chi siamo ha lasciato? Alcuni articoli non sono più rilevanti?

Forse il tuo sito è troppo obsoleto e necessita di una revisione completa. Non cercare di fare da solo, è meglio assumere una società di sviluppo web professionale che possa aiutarti a garantire che il tuo sito sia realizzato in modo professionale per dare alla tua attività la migliore visibilità una volta che questa crisi è finita.

7) Alleggerire il carico di lavoro (remoto).

Offri al tuo personale modi semplici per tenere traccia delle ore come lo strumento gratuito di monitoraggio del tempo Toggl che utilizziamo. Incoraggia la comunicazione del team con strumenti come Zoom, Slack o Discord. Esamina gli strumenti di collaborazione in team come Monday e Asana per gestire i flussi di lavoro del progetto.

Puoi vedere più strumenti di squadra nel nostro articolo: Suggerimenti su come gestire la tua forza lavoro da remoto.

8) Diventa magro e cattivo.

Dovrai accettare che le cose potrebbero essere difficili per un po’. Ci sono alcune cose non essenziali che potresti tagliare dal budget della tua piccola impresa?

Rivaluta i servizi che utilizzi per assicurarti di avere il miglior rapporto qualità-prezzo, ma non stringere così tanto la cintura da perdere opportunità di marketing o di business.

9) Organizza il tuo calendario editoriale.

Vuoi fornire ai tuoi clienti contenuti informativi e di valore che li ispirino e costruiscano la tua esperienza e credibilità ai loro occhi.

Se hai dei tempi di inattività ora, investili nei tuoi contenuti futuri. Guarda quali prodotti e servizi vorrai promuovere lungo la strada e pianifica alcuni contenuti accattivanti e materiali di marketing per supportare i tuoi sforzi.

10) Impara una nuova abilità.

Vuoi imparare a usare Instagram in modo più efficace? Forse vuoi padroneggiare le tue abilità di marketing video o imparare una nuova lingua per comunicare meglio con i tuoi clienti.

Se riesci a rallentare un po’, cogli l’occasione di leggere, imparare e crescere! Questo potrebbe essere un buon momento per dare un’occhiata al nostro Amplificare! Accademia aziendale dove i membri ottengono l’accesso istantaneo a una vasta libreria di video di formazione dal social media marketing alla lead generation e al content marketing.

11) Fai sentire i tuoi dipendenti al sicuro.

Comunica sempre i tuoi piani COVID-19 ai lavoratori durante i giorni di malattia e il risarcimento. Se i tuoi dipendenti devono entrare al lavoro, assicurati loro come stai mantenendo la loro area pulita e sicura.

Stanno cercando di farti sentire curato durante questo periodo spaventoso. Detto questo, non mentire o nascondere informazioni negative; se non puoi dare bonus o devi licenziare il personale, informalo il prima possibile e supportalo nel miglior modo possibile.

12) Attira più traffico sul tuo sito.

È sempre una buona idea aggiungere contenuti freschi e utili al tuo sito web. I tuoi visitatori apprezzeranno i contenuti incentrati sulla soluzione che parlano onestamente del motivo per cui hanno bisogno del tuo prodotto o servizio.

Concentrati sulla scrittura di alcuni articoli ricchi di parole chiave per aumentare il posizionamento nei motori di ricerca.

13) Fai crescere il tuo seguito sui social media.

Potresti essere autoisolante, ma puoi connetterti online! Invia messaggi alle persone che hanno apprezzato o commentato i tuoi post sui social media per avviare una conversazione.

Sii attivo nei gruppi Facebook in cui si ritrovano i tuoi clienti ideali. Sii visibile e disponibile (non commerciale e fastidioso) mentre stabilisci nuove connessioni e offri alle persone una connessione umana.

14) Segmenta la tua lista di email.

Nel tempo, gli elenchi di e-mail possono diventare disordinati. I proprietari di piccole imprese potrebbero non avere le risorse per scrivere messaggi mirati per ciascun gruppo di potenziali clienti (ad es. potenziali clienti, lead caldi, nuovi potenziali clienti, colleghi di lavoro).

Concentrati sulla segmentazione della tua lista di e-mail per far sentire le persone come se stessi parlando direttamente con loro e offrendo loro contenuti unici.

15) Sviluppare un nuovo prodotto o servizio.

Forse hai un’idea imprenditoriale che è stata nel dimenticatoio negli ultimi anni. O forse hai identificato un prodotto o un servizio che aiuterebbe davvero le persone durante o dopo la pandemia di COVID-19.

Scopri cosa ha fatto Heather Wilson per soddisfare la domanda odierna di utilizzare i gruppi di Facebook a vantaggio delle aziende. Ha creato rapidamente un corso online chiamato Crea, compila e coinvolgi il tuo gruppo Facebook.

16) Effettuare ricerche competitive.

Rimanere al passo con ciò che stanno facendo i tuoi concorrenti ti dà un vantaggio incredibile, sia che tu gestisca una piccola impresa consolidata o che stia sviluppando un nuovo prodotto o servizio.

Investi ora un po’ di tempo per capire meglio i tuoi concorrenti. In che modo i loro messaggi sono diversi dai tuoi? Quali sono i loro punti di forza e di debolezza? Come interagiscono con i loro follower sui social media?

17) Condividi l’amore.

Non perdere l’occasione di rafforzare le tue relazioni più importanti. Pensa alle persone che sono importanti per te (famiglia, amici, clienti, fornitori, mentori, partner) e dì loro cosa apprezzi di più di loro!

Resta coinvolto con i clienti e mantieni vive le vendite durante il COVID-19.

Sebbene la pandemia di COVID-19 sia senza precedenti e incerta, proviamo a vedere questi tempi lenti per le piccole imprese come un’opportunità per pensare, rivedere e pianificare la crescita e il successo futuri.

Se hai bisogno di assistenza, possiamo aiutarti a progettare una pagina di destinazione per aiutarti a passare e supportare efficacemente i tuoi clienti in questo momento. Insieme troveremo modi per aumentare le vendite in calo a causa di questa crisi economica imprevista.

Auguriamo a tutti salute e sicurezza in questo periodo insolito.

Al tuo successo,

Susan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *